Victoria F. Blog

Consigli per spose

10 Luglio 2018

Accessori fantastici e come abbinarli

 

Quali sono gli accessori giusti da abbinare all’abito da sposa? Scopriamolo insieme.

Una volta scelto l’abito ideale è l’ora di vagliare tutte le infinite possibilità per completare il vostro look. Gli accessori sono fondamentali per esaltare la vostra femminilità e la bellezza dell’abito. Ad ogni modello corrisponde un accessorio ma ciò che deve risaltare di più è la vostra personalità! Vediamo insieme quali sono quelli perfetti:

La scelta del Velo

Una prima considerazione da fare sulla scelta del velo è sicuramente quella di capire le proporzioni e le misure dell’abito. I fattori da tener presente sono: la lunghezza, l’ampiezza, il colore, gli strati e la decorazione.
Se il corpetto, ad esempio, è molto decorato e presenta un particolare prezioso che volete mettere in mostra, allora potete scegliere un velo corto che termini all’altezza del dettaglio, oppure un velo lungo e trasparente. Se l’abito è molto semplice e lineare allora potete optare per un velo più sfarzoso ed elaborato.
I veli molto corti, come le velette, danno un tocco sofisticato ed eclettico; i veli lunghi donano un fascino romantico e infine i veli che sfiorano il suolo sono perfetti per abiti stretti e senza strascico.

I gioielli

Il giorno del sì è anche il giorno in cui vorrete indossare i gioielli più belli e preziosi, magari un ricordo di famiglia, ma attenzione: non sempre diamonds are the girl’s best friend. Vediamo cosa indossare e cosa no:
NO ad una parure completa, meglio non esagerare e mantenere uno stile raffinato, il matrimonio non è una serata di gala. Ma da abolire assolutamente è il punto luce che indossiamo ogni giorno.
NO agli anelli, l’unico da portare sarà la fede nuziale e l’anello di fidanzamento che però va indossato dopo la cerimonia.
agli orecchini, da scegliere in base all’acconciatura, da alternare ad un importante collier tenendo conto della scollatura.

La scelta delle Scarpe

Un ruolo fondamentale è sicuramente quello che giocano le scarpe, perché non devono essere soltanto belle ma anche e soprattutto comode. Se amate i tacchi alti, non rinunciate ad indossarli anche al vostro matrimonio, ma attenzione a non sbagliare l’altezza del tacco. Non c’è nulla di peggio nel vedere una sposa sofferente che trascina i piedi!
Anche la scelta del materiale è importante: le scarpe di satin sono un sogno, ma rischierete di rovinarle a fine giornata, se il matrimonio si tiene in un giardino. Quindi attente anche alla scelta della location! La cosa più importante è la postura che le scarpe vi doneranno per poter raggiungere il vostro sposo sentendovi 3 metri sopra il cielo!

La scelta del Bouquet

Forse l’accessorio più importante di una sposa è l’irrinunciabile bouquet. La scelta dei fiori merita quindi un’attenzione in più. A differenza di ciò che si pensa, il bouquet non è da abbinare all’allestimento floreale della chiesa o della location del ricevimento, ma deve essere in perfetta sintonia con l’abito e con la personalità della sposa.
Se avete scelto un abito semplice o corto, il bouquet perfetto è piccolo e compatto, quello a cascata è ideale invece per abiti a sirena, ma attenzione all’altezza della sposa. Una scelta sempre molto raffinata e romantica è quella di impreziosire anche la vostra acconciatura con i fiori del bouquet che vi doneranno un allure da favola.

Non dimenticatevi poi della cara tradizione: una cosa vecchia, una cosa nuova, una cosa regalata, una prestata e una cosa blu. Sono piccoli simboli da indossare per abbracciare la tradizione e mantenere vivi i ricordi.

arrow_backward Torna indietro